Diario di viaggio.

Cosa può succedere se per un week end non si ha voglia di restare in casa?
Complice qualche raggio di sole dopo giorni di cielo nuvoloso, vuoi la voglia di “evadere” al termine di un lungo, lungo, lungo inverno, ecco che si parte con l’organizzazione.

E così alle 9 di un sabato mattina il team de “I fiori di Marica” (quasi al completo!) parte alla volta di Innsbruck!

Pomeriggio a disposizione per un giro per il centro di questa città situata in una vallata contornata da montagne innevate, a pochi chilometri dal confine italiano: aria cristallina e, per rifocillarci, ottima cena a base di prodotti tipici sotto il “Tettuccio d’oro”(avete mai provato ad accompagnare la cotoletta alla milanese….pardon….alla viennese con la marmellata di mirtilli rossi?)

Un notte in hotel ed il giorno dopo abbondante colazione e subito pronti per trasferirci a Wattens, percorrendo la “Kristallweltenstraβe”, per raggiungere la nostra meta:  i Mondi di Cristallo Swarovski.

Per la visita del museo vi consigliamo di farvi guidare da Lorella , che con il suo occhio esperto ha saputo cogliere ogni dettaglio delle singole opere esposte nelle Camere delle Meraviglie.

Al termine del percorso il negozio Swarovski più grande del mondo, in cui si è avvolti dal luccichio dei cristalli di tutti gli articoli della collezione Swarovski.

Gli oggetti sono quelli che fanno bella mostra di sé nelle vetrine delle Boutique Swarovski delle nostre città , ma la nostra attenzione è stata captata dalle due pareti di fondo sulle quali erano esposti ogni tipo di componente in cristallo in tutte le forme possibili, rigorosamente distinti per colore e dimensione, oltre alle componenti metalliche dorate ed argentate necessarie per realizzare tutti i bijoux (basi per anelli, monachelle, catene, schiaccini, moschettoni).

“To buy or not to buy”: questo è il problema! Che tentazione……i massimali della nostra carta di credito ci hanno impedito di acquistare un pezzo di ogni articolo!!!!!!

Ci siamo limitate (si fa per dire!!!) a fare una bella scorta di basi per anelli (le più belle che abbiamo mai visto fino ad ora!), di cerchietti per gli  orecchini  ed all’acquisto di qualche componente per noi nuovo.

Ed ecco che una foglia di madreperla, impreziosita da piccoli “Swarovski bicono Crystal” fa bella mostra di sé su un anello dalla base dorata che richiama i riflessi della madreperla e del cristallo:

Semplici perle Swarovski, alcune dalle forme un po’ insolite, si inseguono sul cavetto metallico in un armonioso accostamento di oro ed argento che altrimenti non avremmo mai osato:

Questa per ora la nostra produzione “Made in Innsbruck”, ma vista la fornitura che abbiamo fatto molti altri articoli verranno realizzati nei prossimi giorni.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Anelli, Bijoux, Bracciali. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...